ACCEDI
Domenica, 26 maggio 2024

LAVORO & PREVIDENZA

Lotta al lavoro sommerso quale obiettivo centrale dell’INL per il 2023

L’attuazione del Piano nazionale adottato dal Ministero del Lavoro è al centro dell’agenda dei controlli del 2023 dell’Ispettorato

/ Mario PAGANO

Sabato, 25 febbraio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con nota n. 1095/2023 l’Ispettorato nazionale del lavoro (INL) ha diffuso il consueto documento di programmazione della vigilanza per l’anno 2023. Ancora una volta, come negli anni più recenti, caratterizzati, fin dal 2020, dalle gravi e profonde difficoltà economiche derivanti dalla pandemia da COVID-19, emerge chiara la volontà degli organi di controllo di porsi al fianco di imprese e lavoratori, concentrando la propria attività su fenomeni di particolare gravità ma, al tempo stesso, attivando tutte quelle possibili prerogative e funzioni, a disposizione del personale ispettivo, che consentano di garantire ai lavoratori una tutela sostanziale con impatti sanzionatori minimi, se non nulli, nei confronti dei datori di lavoro.

Non va dimenticato, come opportunamente sottolineato dallo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU