ACCEDI
Martedì, 16 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Titoli del circolante «in salvo» anche nel 2023

Il MEF ha prorogato la norma che consente di non svalutare i titoli al valore di mercato

/ Silvia LATORRACA

Lunedì, 25 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con un decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 14 settembre 2023, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 223 di sabato, 23 settembre 2023, è stata estesa anche ai bilanci 2023 la possibilità di non svalutare i titoli iscritti nell’attivo circolante.

Nel dettaglio, il decreto prevede che le disposizioni di cui all’art. 45 commi 3-octies e 3-novies del DL 21 giugno 2022 n. 73 (conv. L. 4 agosto 2022 n. 122) (c.d. DL “Semplificazioni fiscali”) “si applicano anche per tutto l’esercizio 2023”.
Come si ricorderà, tale norma (riproponendo i regimi derogatori già applicati negli esercizi dal 2008 al 2012 e dal 2018 al 2020) ha consentito, in considerazione dell’eccezionale situazione di turbolenza dei mercati finanziari, di non svalutare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU