ACCEDI
Martedì, 21 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

In arrivo la funzione di «OMNIA IS» per richiedere le prestazioni del FIS

La procedura on line consente di richiedere l’assegno di integrazione salariale in modalità semplificata e assistita

/ Luca MAMONE

Sabato, 30 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il messaggio n. 3422/2023, pubblicato ieri, l’INPS ha reso noto che nell’ambito della Piattaforma unica delle integrazioni salariali, denominata “OMNIA IS”, è in fase di rilascio il nuovo servizio di presentazione della domanda di assegno di integrazione salariale erogato dal Fondo di integrazione salariale (FIS) ex art. 29 del DLgs. 148/2015.
La nuova procedura presenta caratteristiche analoghe a quella relativa alla domanda di cassa integrazione guadagni ordinaria recentemente rilasciata (messaggio INPS n. 2372/2023), in quanto caratterizzata da una modalità di compilazione semplificata e fortemente assistita, che guida l’utente al fine di ridurre la possibilità di trasmissione di dati e informazioni errate.

Va subito precisato che in questa prima fase il nuovo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU