ACCEDI
Mercoledì, 24 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Attuale sistema delle preferenze generalizzate fino al 31 dicembre 2027

Confermate anche alcune deroghe sull’applicazione di tale sistema, con cui le importazioni da Paesi in via di sviluppo sono meno onerose

/ Alessandro TRAVERSO e Matteo RUMOR

Sabato, 6 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con i Regolamenti Ue 2023/2663 e 2023/2780 pubblicati, rispettivamente, il 27 novembre e il 15 dicembre 2023, la Commissione ha disposto la proroga e ha confermato alcune deroghe per quanto attiene l’applicazione del Sistema delle preferenze generalizzate (SPG), istituito in origine con Regolamento Ue 978/2012 e con scadenza 31 dicembre 2023.

Tale Sistema costituisce un Accordo preferenziale unilaterale che risponde all’obiettivo della politica commerciale comune dell’Unione di contribuire alla promozione dello sviluppo sostenibile e del buon governo nei Paesi in via di sviluppo consentendo, alle imprese unionali, di acquistare merci da tali Paesi beneficiando di un abbattimento daziario in fase di importazione. Così facendo l’Unione intende stimolare, attraverso il commercio,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU