ACCEDI
Lunedì, 22 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In Gazzetta Ufficiale la legge di conversione del decreto sul superbonus

Invariate le norme sul recupero dell’indebito e sull’eventuale responsabilità solidale dei fornitori e dei cessionari in caso di loro concorso nella violazione

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Mercoledì, 28 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di ieri la legge 22 febbraio 2024 n. 17 di conversione del DL 212/2023, recante misure urgenti relative alle agevolazioni fiscali di cui agli artt. 119, 119-ter e 121 del DL 34/2020.

Si ricorda che la spettanza del superbonus, di cui all’art. 119 del DL 34/2020, implica che gli interventi, sulle cui spese trova applicazione l’agevolazione, vengano effettivamente realizzati, determinando sull’immobile i risultati di efficientamento energetico (con miglioramento di almeno due classi di efficienza energetica) e/o di riduzione del rischio sismico (anche senza miglioramento di classe di rischio) cui il riconoscimento dell’agevolazione è finalizzato.

Tuttavia, la consapevolezza che il mancato completamento di lavori, avviati dai committenti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU