ACCEDI
Mercoledì, 17 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Via libera del Senato al Ddl. sulla competitività dei capitali

Prorogati i termini di applicazione della disciplina emergenziale sulle assemblee a distanza e introdotte significative novità per le società quotate

/ Monica VALINOTTI

Mercoledì, 28 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nella seduta di ieri, con 87 voti favorevoli, 47 astensioni e nessun voto contrario, il Senato ha approvato in via definitiva il Ddl. recante interventi a sostegno della competitività dei capitali e delega al Governo per la riforma organica delle disposizioni in materia di mercati dei capitali di cui al DLgs. 58/98 e di quelle in materia di società di capitali contenute nel Codice civile applicabili anche agli emittenti.

La nuova normativa si pone l’obiettivo di stimolare la crescita del mercato dei capitali italiano favorendo l’ingresso e la permanenza delle imprese sui mercati finanziari. A tal fine essa interviene:
- sulla disciplina codicistica delle spa e, in minima misura, delle srl;
- sul DLgs. 58/98 (c.d. TUF).

In particolare, con riguardo alle modifiche della disciplina codicistica, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU