X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 19 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Sconto sul corrispettivo per riqualificazione energetica rilevato in bilancio

L’IVA è applicata sull’intero corrispettivo, senza dedurre la detrazione

/ Silvia LATORRACA

Giovedì, 12 settembre 2019

L’art. 14 comma 3.1 del DL 63/2013 prevede la possibilità, da parte del soggetto avente diritto alla detrazione per le spese sostenute in relazione a determinati interventi di riqualificazione energetica su edifici esistenti, di optare, in luogo dell’utilizzo diretto della stessa, per un contributo di pari ammontare, sotto forma di “sconto sul corrispettivo” dovuto, anticipato dal fornitore che ha effettuato gli interventi di riqualificazione energetica e a quest’ultimo rimborsato sotto forma di credito d’imposta.

Le modalità di rilevazione contabile dello sconto sono in larga parte assimilabili a quelle previste in caso di cessione del credito corrispondente alla detrazione ex art. 14 commi 2-ter e 2-sexies del DL 63/2013, fatte salve alcune specificità ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU