X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 27 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Dal 30 novembre al via le domande 2020 di sgravio contributivo sui contratti di solidarietà

/ REDAZIONE

Sabato, 26 settembre 2020

x
STAMPA

Con una notizia pubblicata ieri sul proprio sito istituzionale, il Ministero del Lavoro ha ricordato che dal 30 novembre al 10 dicembre 2020, le aziende interessate potranno presentare le apposite domande per fruire della riduzione contributiva per l’anno 2020, prevista ai sensi dell’art. 6 comma 4 del DL 510/96 e collegata alla stipula di contratti di solidarietà.

Si ricorda che la citata disposizione riconosce in favore dei datori di lavoro che stipulano contratti di solidarietà ai sensi dell’abrogato art. 1 del DL 726/84 nonché dell’art. 21 del DLgs. 148/2015, una riduzione contributiva del 35% per ogni lavoratore interessato alla riduzione dell’orario di lavoro in misura superiore al 20%, per la durata del contratto e, comunque, per un periodo non superiore a 24 mesi, nei limiti delle risorse preordinate nel Fondo per l’occupazione.

La riduzione contributiva deve essere applicata sui contributi versati per ciascun dipendente interessato all’abbattimento dell’orario di lavoro, come stabilito nel contratto di solidarietà, mentre l’effettiva fruizione avverrà mediante le operazioni di conguaglio con il sistema UniEmens.

Operativamente, il Ministero ricorda che la presentazione delle istanze potrà essere effettuata attraverso l’applicativo web “sgravicdsonline”.

In particolare, le aziende interessate potranno accedere all’applicativo disponibile sul sito www.lavoro.gov.it nella sezione dedicata alla “decontribuzione per contratti di solidarietà industriali”.
Tale applicativo on line, si rende noto, sarà operativo ogni anno a partire dal 2 novembre fino al successivo al 10 dicembre per la pre-compilazione delle istanze.

Il Ministero comunica, infine, che l’accesso al nuovo applicativo, già a partire dal 2 novembre 2020, sarà possibile esclusivamente con le credenziali SPID.

TORNA SU