X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 18 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Cassa integrazione anche per gli assunti dopo il 13 luglio 2020

Il DL 157/2020 pone rimedio ad una criticità emersa nel coordinamento con le misure del decreto «Agosto»

/ Luca MAMONE

Mercoledì, 2 dicembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con un’apposita disposizione introdotta all’art. 13 del DL 157/2020 (c.d. DL Ristori-quater), il legislatore ha opportunamente stabilito che i trattamenti di integrazione salariale con causale emergenziale COVID-19 previsti dal DL 104/2020 (c.d. decreto Agosto), siano riconosciuti anche in favore dei lavoratori in forza al 9 novembre 2020, data di entrata in vigore del DL 149/2020 (c.d. decreto Ristori-bis).

Il recentissimo provvedimento del Governo rimette dunque in ordine un ingarbugliato coordinamento di norme che di fatto escludeva i lavoratori assunti dopo il 13 luglio 2020 dall’accesso alle settimane di CIG regolate dall’art. 1 comma 2 del decreto “Agosto”.

Per maggior chiarezza, va in primis ricordato che l’art. 12 del DL 137/2020 (il primo decreto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU