Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

NOTIZIE IN BREVE

Niente applicazione retroattiva della confisca per equivalente con sentenza di prescrizione del reato

/ REDAZIONE

Sabato, 1 ottobre 2022

x
STAMPA

Secondo l’informazione provvisoria n. 15/2022 fornita dalle Sezioni Unite penali, queste si sono pronunciate negando la possibilità di applicazione retroattiva della confisca per equivalente in caso di sentenza di prescrizione del reato.

Si tratta della disposizione contenuta nell’art. 578-bis c.p.p. che – dopo la L. 3/2019 entrata in vigore il 31 gennaio 2019 – consente al giudice di mantenere la confisca ordinata ai sensi dell’art. 322-ter c.p. anche nelle ipotesi in cui dichiara il reato estinto per prescrizione o per amnistia (si veda “Rapporto tra confisca per equivalente e reato fiscale prescritto alle Sezioni Unite” del 21 aprile 2022).

Si noti che tale disposizione è pacificamente applicabile anche alla confisca prevista nell’ambito del diritto penale tributario dall’art. 12-bis del DLgs. 74/2000, in quanto vi è piena continuità normativa tra questa previsione – introdotta con il DLgs. 158/2015 – e la precedente che si limitava a richiamare l’art. 322-ter c.p.

Tuttavia le Sezioni Unite escludono l’estensione chiaramente punitiva (“in malam partem”) ai fatti antecedenti all’entrata in vigore della L. 3/2019.

TORNA SU