Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Pagamenti tramite POS non rifiutabili solo sopra i 60 euro, ma senza favor rei

La previsione è confermata nel testo bollinato del Ddl. di bilancio 2023

/ Maurizio MEOLI

Mercoledì, 30 novembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Ragioneria generale dello Stato ha bollinato il Ddl. di bilancio 2023, che ieri è stato firmato dal Presidente della Repubblica Mattarella e che è ora atteso alla Camera. Il testo, nonostante le perplessità paventate in sede comunitaria, conferma – per tutti i soggetti che effettuino l’attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali – l’esclusione dell’obbligo di accettare pagamenti tramite carte di pagamento (di debito, di credito e prepagate) per importi pari o inferiori a 60 euro, indipendentemente dall’oggetto della transazione.

Nella precedente versione, invece, da un lato, l’obbligo in questione era escluso per importi inferiori ai 30 euro, dall’altro, l’esenzione, entro tale soglia, non era assoluta, attenendo

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU