ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Lorenzo MAGRO

Avvocato

FISCO 23 febbraio 2024

Invio dei dati ai fini della precompilata per gli interventi condominiali fino al 4 aprile

Con il provv. 21 febbraio 2024 n. 53174, l’Agenzia delle Entrate ha prorogato dal 16 marzo al 4 aprile 2024 il termine entro il quale gli amministratori di condominio devono comunicare i dati relativi alle spese sostenute dal condominio nel 2023 per ...

IL CASO DEL GIORNO 19 febbraio 2024

Agevolate le erogazioni liberali a favore degli ETS

Il Codice del Terzo settore prevede alcune agevolazioni per le erogazioni liberali, in denaro o in natura, effettuate a favore degli enti del Terzo settore di cui all’art. 82 comma 1 del DLgs. 117/2017 (comprese le cooperative sociali ed escluse le ...

IL PUNTO / AGROINDUSTRIA 17 febbraio 2024

Nel quadro VO le opzioni per i regimi forfetari dell’imprenditore agricolo

Al di fuori delle attività disciplinate dall’art. 32 del TUIR, da cui derivano redditi agrari determinati su base catastale, l’imprenditore agricolo consegue reddito d’impresa. Peraltro, anche per questa seconda tipologia di redditi sono previsti a ...

FISCO 15 febbraio 2024

Proroga con limiti per l’esenzione dei redditi fondiari di CD e IAP

Un emendamento del Governo introdotto in sede di conversione del DL 215/2023 (c.d. “Milleproroghe”) prevede l’estensione fino al 2025, seppure con limitazioni, dell’esenzione dall’IRPEF disposta per i redditi dominicali e agrari dei coltivatori ...

FISCO 12 febbraio 2024

Conguaglio straordinario IMU entro il 29 febbraio per le delibere «prorogate»

Entro giovedì 29 febbraio 2024 va versato l’eventuale conguaglio “straordinario” IMU per il 2023, dovuto per le proroghe dei termini di inserimento e pubblicazione delle delibere IMU per il 2023 (si veda “Proroga delle delibere per aliquote e ...

FISCO 8 febbraio 2024

Dal 2024 redditi fondiari ridotti per terreni condotti da CD e IAP

Dal 2024, è mutata la disciplina di riferimento per i redditi dominicali e agrari relativi ai terreni, da indicare nel quadro RA del modello REDDITI PF e (per le società semplici) SP. Infatti, salvo futuri interventi normativi, per i terreni ...

FISCO 6 febbraio 2024

Omesse dichiarazioni ravvedibili oltre i 90 giorni per i tributi locali

Con una risposta resa nel corso della Videoconferenza del 1° febbraio 2024, il Ministero dell’Economia e delle finanze ha affermato che, per i tributi locali, è possibile perfezionare il ravvedimento dell’omessa dichiarazione anche se questa viene ...

FISCO 2 febbraio 2024

Non agevolati gli atti di dotazione a favore della fondazione

L’art. 83 del DLgs. 117/2017 (Codice del Terzo settore) riconosce alcune agevolazioni per le erogazioni liberali, in denaro o in natura, effettuate dal contribuente a favore degli enti del Terzo settore individuati dall’art. 82 comma 1 dello stesso ...

FISCO 23 gennaio 2024

Connessione delle agroenergie con valutazione del volume d’affari complessivo

Con la risposta a interpello n. 11 di ieri, 22 gennaio 2024, l’Agenzia delle Entrate ha reso alcuni chiarimenti in merito ai requisiti per determinare forfetariamente i redditi derivanti dalla produzione e cessione, da parte di un imprenditore ...

IL PUNTO / AGROINDUSTRIA 13 gennaio 2024

Dal 2024 nessuna esenzione per i redditi fondiari di coltivatori diretti e IAP

Fino all’anno 2023, erano esclusi dalla base imponibile dell’IRPEF i redditi dominicali e agrari relativi ai terreni dichiarati dai coltivatori diretti (CD) e dagli imprenditori agricoli professionali (IAP) iscritti nella previdenza agricola (art. 1 ...

1 2 3 ... 13 >

TORNA SU