ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Spese di rappresentanza delle start up da indicare nel quadro RS

Il prospetto tiene memoria dei costi che restano indeducibili sino a quando non vengono conseguiti i primi ricavi

/ Luca FORNERO

Lunedì, 20 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra i numerosi prospetti del quadro RS dei modelli REDDITI, è presente anche quello dedicato all’indicazione delle spese di rappresentanza delle imprese neocostituite.

Per tali soggetti, infatti, le spese in oggetto, se sostenute nei periodi d’imposta anteriori a quello in cui sono conseguiti i primi ricavi, possono essere portate in deduzione dal reddito dello stesso periodo e di quello successivo se e nella misura in cui le spese sostenute in tali periodi sono inferiori all’importo deducibile (art. 1 comma 3 del DM 19 novembre 2008).

Secondo la circ. Agenzia delle Entrate n. 34/2009 (§ 5.3), ai fini della disposizione in esame, la nozione di “imprese di nuova costituzione” coincide con quella contenuta nell’art. 84 comma 2 del TUIR ai fini della disciplina

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU