X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 gennaio 2020

FISCO

Per il versamento senza maggiorazione dello 0,4% sanzioni sulla differenza

Secondo la C. T. Prov. Torino, il mancato pagamento dello 0,4% non fa venire meno la tempestività del versamento

/ Alessandro COTTO e Alessandro FORTE

Mercoledì, 1 febbraio 2012

Altro round a favore del contribuente nel caso di mancato pagamento della maggiorazione dello 0,4% dovuta per il differimento di trenta giorni dei termini ordinari di versamento delle imposte, ai sensi dell’art. 17 del DPR 435/2001.
A stabilirlo è stata la prima sezione della C.T. Prov. di Torino, con la sentenza n. 2/1/12 del 13 gennaio 2012, che conferma quanto già sancito dalla sezione XV della stessa Commissione provinciale torinese lo scorso 22 giugno 2011.
La pronuncia merita di essere segnalata perché trae fondamento dalle indicazioni emanate dall’Agenzia delle Entrate con riferimento alla tutela della buona fede del contribuente in caso di perfezionamento dell’accertamento con adesione.

Il caso esaminato è quello, ormai noto, del versamento delle imposte che risultano ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU