X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 7 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per gli OICR, proventi al lordo della sostitutiva

La ris. 43 dell’Agenzia chiarisce che tali Organismi sono trattati come soggetti «lordisti», essendo inclusi tra i soggetti passivi dell’IRES

/ Salvatore SANNA

Mercoledì, 3 luglio 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Gli OICR residenti in Italia sono inclusi tra i soggetti passivi dell’imposta sul reddito delle società (IRES) e la natura di soggetti residenti nel territorio dello Stato è attribuita, in via generale, agli OICR istituiti nella Repubblica Italiana.
In relazione al loro regime fiscale, l’art. 73, comma 5-quinquies del TUIR prevede che nei confronti degli organismi di investimento in parola il prelievo delle ritenute sui redditi di capitale risulta limitato a specifiche ipotesi in cui sono applicate a titolo d’imposta.

Invece, non si applicano le ritenute:
- sugli interessi e altri proventi dei conti correnti e dei depositi bancari, italiani ed esteri;
- sui proventi delle operazioni di riporto, pronti contro termine e di mutuo di titoli garantito di cui all’art. 44, comma ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU