ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per le consorziate inerenza da dimostrare con attenzione

La Cass. 27458/2013 torna sul tema dell’inerenza degli oneri sostenuti dalle società appartenenti a consorzi

/ Silvia LATORRACA

Martedì, 10 dicembre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza n. 27458 di ieri, 9 dicembre 2013, la Corte di Cassazione torna sul tema dell’inerenza degli oneri ai fini della loro deducibilità nell’ambito del reddito d’impresa, con specifico riferimento al caso delle spese sostenute dalle società appartenenti a consorzi.
Da un lato, infatti, a tali imprese possono essere addebitate, sulla base del patto consortile ed in relazione all’appartenenza allo stesso consorzio, specifici oneri. Dall’altro lato, in alcuni casi, le imprese in esame possono prestare servizi alle altre imprese consorziate.

Il caso di specie attiene ad una società a responsabilità limitata, la cui attività principale, prevista dallo statuto, consiste nella estrazione, frantumazione e composizione di conglomerati cementizi.
La contribuente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU