X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 24 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Riammissione alla rottamazione dei ruoli a tutto campo

Anche i carichi trasmessi nel 2017 rientrano nella rottamazione

/ Alfio CISSELLO

Sabato, 14 ottobre 2017

L’art. 6 del decreto legge 193 del 2016 aveva introdotto una rottamazione dei ruoli trasmessi dal 2000 al 2016 agli Agenti della riscossione, che comportava, in breve, lo stralcio di tutte le sanzioni amministrative e degli interessi di mora.
Il debitore aveva l’onere di presentare apposita domanda entro il 21 aprile 2017.

Occorreva eseguire i versamenti al massimo in cinque rate, che scadevano/scadono a luglio 2017, a settembre 2017, a novembre 2017, ad aprile 2018 e a settembre 2018. Rientravano non solo i ruoli propriamente intesi, ma anche gli avvisi di accertamento esecutivi e gli avvisi di addebito INPS.

Il decreto fiscale approvato ieri dal Consiglio dei Ministri dovrebbe agire su tre fronti:
- riammettendo i debitori che hanno pagato tardi o non hanno pagato le rate che sono ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU