X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 14 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Con l’IFRS 15 la vendita si separa dalla manutenzione

/ Silvia LATORRACA

Lunedì, 2 luglio 2018

Il principio contabile internazionale IFRS 15 (Ricavi provenienti da contratti con i clienti), che deve essere applicato a partire dai bilanci degli esercizi che hanno inizio dal 1° gennaio 2018 o da data successiva, determina un cambiamento sostanziale nelle modalità di rilevazione contabile dei ricavi rispetto ai precedenti IAS 11 (Lavori su ordinazione) e IAS 18 (Ricavi), che sono conseguentemente sostituiti.

Secondo lo IAS 18, i ricavi derivanti dalla vendita di beni erano rilevati quando la società trasferisce all’acquirente i rischi e i benefici connessi alla proprietà del bene, mentre i ricavi derivanti dalla prestazione di servizi erano rilevati con riferimento allo stadio di completamento dell’operazione alla data di chiusura dell’esercizio (metodo della percentuale

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU