X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Non deducibili i contributi «agricoli» versati per i collaboratori

Nell’impresa familiare agricola la rivalsa non è espressamente disciplinata

/ Alice BOANO e Massimo NEGRO

Mercoledì, 17 luglio 2019

Con la risposta a interpello n. 248 pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che non sono deducibili i contributi previdenziali versati dal titolare dell’impresa agricola familiare in favore dei propri coadiuvanti e collaboratori.

Nel caso affrontato dall’Agenzia, un contribuente esercita l’attività agricola in qualità di collaboratore familiare dell’impresa agricola. Il versamento dei contributi INPS veniva effettuato dal titolare dell’impresa, anche per la quota di spettanza del collaboratore, il quale aveva rimborsato al titolare dell’azienda l’importo dei citati contributi.

In sede dichiarativa, era stata negata da parte del CAF l’apposizione del visto di conformità sulla base della circostanza che i contributi pagati per

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU