X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 26 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

In Gazzetta il rinvio al 2020 della riforma della nautica

/ REDAZIONE

Giovedì, 15 agosto 2019

La legge 6 agosto 2019 n. 84, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 190 di ieri, 14 agosto 2019, differisce di un anno le modifiche al Codice della nautica. A tal fine, è emendato l’art. 1 comma 5 della L. 167/2015, relativo alla proroga del termine per l’adozione di disposizioni integrative e correttive concernenti la revisione del Codice della nautica.

Con la L. n. 84/2019 è, dunque, rinviata al 13 agosto 2020 l’efficacia delle norme che integrano la riforma del Codice della nautica da diporto di cui al DLgs. n. 229/2017.

Sono stati infatti prorogati i termini per l’adozione di disposizioni integrative e correttive al Codice della nautica da diporto, rimandando le discussioni parlamentari concernenti l’approvazione dello schema di decreto legislativo A.G. 101, che con i suoi 29 articoli dovrebbe ulteriormente revisionare l’assetto normativo interno in materia, con lo scopo dichiarato di innovare un settore produttivo strategico per l’economia del Paese (si veda “La «controriforma» del Codice della nautica da diporto slitta al 2020” del 7 agosto).

TORNA SU