X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 7 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

«Conto dedicato» per i professionisti, soglia contanti di nuovo a 999,99 euro

Non sembra confermata nel decreto fiscale la proroga a fine novembre della rata di luglio per la rottamazione dei ruoli

/ REDAZIONE

Martedì, 15 ottobre 2019

Il decreto fiscale dovrebbe prevedere diverse norme strumentali all’implementazione dei controlli antievasione  e di contrasto al riciclaggio.

In base all’ultima bozza circolata, si propone, tramite una modifica all’art. 19 del DPR 600/73, di introdurre l’obbligo, per le persone fisiche esercenti arti e professioni, di tenere uno o più conti correnti bancari o postali dedicati all’attività professionale o artistica.
In detti conti dovrebbero obbligatoriamente affluire solo le somme riscosse nell’esercizio dell’attività professionale o artistica, e dai quali sono effettuati i pagamenti delle spese.

Si proporrebbe quindi di far “rivivere” quanto era stato previsto già dall’art. 13 comma 12 del DL 223/2006, successivamente abrogato ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU