X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 15 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Notifica del decreto ingiuntivo ai soci per l’accesso al Fondo di garanzia per il TFR

Dall’INPS istruzioni sulla presentazione della domanda in caso di estinzione della società datrice di lavoro non soggetta a procedure concorsuali

/ Daniele SILVESTRO

Venerdì, 25 ottobre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’INPS, con il messaggio n. 3854/2019, chiarisce alcuni dubbi relativi alla corretta istruttoria delle domande di intervento del Fondo di garanzia, in caso di datore di lavoro non assoggettabile a procedure concorsuali (di cui al RD 267/1942), fondate su decreti ingiuntivi emanati dal Tribunale dopo la cancellazione dal Registro delle imprese della società datrice di lavoro oppure notificati, dopo la cancellazione, presso il legale rappresentante della società stessa.

Si ricorda che lo scopo del Fondo è quello di garantire al lavoratore la soddisfazione del credito retributivo vantato nei confronti del datore insolvente, riguardante nello specifico il trattamento di fine rapporto (art. 2 della L. 297/1982) nonché le retribuzioni maturate negli ultimi tre mesi del rapporto lavorativo (art. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU