X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 11 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

L’autotutela non sospende mai il termine per l’impugnazione

/ Alice BOANO

Lunedì, 25 novembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’istituto dell’autotutela, previsto dall’art. 2-quater del DL 564/94, costituisce un rimedio generale mutuato dal diritto amministrativo a mezzo del quale la Pubblica Amministrazione tutela da sé l’interesse pubblico di cui è portatrice annullando o correggendo i propri atti illegittimi.

In ambito tributario la materia è disciplinata all’art. 2-quater del DL 564/94 e nel DM 11 febbraio 97 n. 37. In base a quanto previsto dall’art. 2-quater comma 1-bis del DL 546/94, nel potere di annullamento o di revoca di cui al comma 1 deve intendersi compreso anche il potere di disporre la sospensione degli effetti dell’atto che appaia illegittimo o infondato.
Il successivo comma 1-quinquies della richiamata norma precisa, inoltre, che l’eventuale concessione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU