X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 14 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Entro il 16 dicembre il contributo per responsabilità civile al FASDAPI

L’azienda dovrà effettuare il versamento dell’intero importo dovuto, recuperando la quota a carico del lavoratore direttamente in busta paga

/ Daniele SILVESTRO

Venerdì, 6 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con le circolari nn. 94 e 95 sono stati individuati gli importi dovuti dalle imprese, per l’anno 2020, al Fondo di assistenza e solidarietà per i dirigenti e i quadri superiori di aziende della piccola e media industria (FASDAPI), riguardo alle garanzie e alle tutele previste per responsabilità civile e/o penale connessa alla prestazione, anche in riferimento ai casi di colpa grave.

Il Fondo è stato istituito con l’Accordo del 23 aprile 1996, firmato da Confapi e Federmanager, con lo scopo di garantire le coperture assicurative previste in favore dei dirigenti dall’art. 12 e 15, prima sezione, e in favore dei quadri superiori dall’art. 10 e 13, seconda sezione, del CCNL dirigenti e quadri superiori PMI.

Il Fondo tutela il lavoratore, e in alcuni casi anche i suoi familiari, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU