X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Composizione negoziata della crisi per le imprese «sotto soglia» semplificata

In caso di esito negativo delle trattative, l’esperto può svolgere i compiti dell’OCC

/ Francesco DIANA e Antonio NICOTRA

Lunedì, 30 agosto 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il nuovo DL 24 agosto 2021 n. 118, in vigore dal 25 agosto 2021, contempla un complesso di misure di rilevante impatto in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale, alcune delle quali già esaminate su Eutekne.info.
Emerge, tra le altre novità, il processo di “composizione negoziata della crisi”, operativo dal 15 novembre 2021, concepito come strumento impiegabile per tutte le realtà imprenditoriali iscritte nel Registro delle imprese, incluse le società agricole, non essendovi limiti soggettivi “dimensionali” di accesso.

L’accesso alla composizione negoziata della crisi è consentito, tra gli altri, anche all’imprenditore commerciale c.d. sotto soglia, che possieda congiuntamente i requisiti di cui all’art. 1 comma 2 del RD 267/42, non

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU