X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

La liquidazione delle guardie mediche tiene luogo della fattura

Tale aspetto è stato precisato dall’Agenzia delle Entrate con una risposta a interpello di ieri

/ REDAZIONE

Venerdì, 27 agosto 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per i medici di continuità assistenziale, i quali effettuano guardie mediche con rapporto di lavoro a tempo determinato in convenzione con la ASL, il foglio di liquidazione dei corrispettivi tiene luogo della fattura, se contenente gli elementi e i dati previsti dall’art. 21 del DPR 633/72.
Tale aspetto è stato precisato dall’Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 558 di ieri.

Riepilogando la materia, l’Amministrazione finanziaria ha ricordato che i medici in rapporto di continuità assistenziale assunti a tempo determinato svolgono la propria attività professionale in convenzione con l’ASL, al pari dei medici di medicina generale, e si avvalgono di mezzi di lavoro propri, diversamente dai medici di continuità assistenziale assunti a tempo indeterminato, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU