X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Domande per l’esonero contributivo per le filiere agricole entro il 30 settembre

L’esonero, introdotto dall’art. 222 comma 2 del DL 34/2020, riguarda la contribuzione afferente il periodo dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2020

/ Daniele SILVESTRO

Mercoledì, 1 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

È nuovamente possibile presentare la domanda di accesso all’esonero contributivo previsto dall’art. 222 comma 2 del DL 34/2020. Il nuovo modulo dovrà essere presentato entro il 30 settembre 2021. Lo ha reso noto l’INPS con la circ. n. 130 pubblicata ieri, con la quale fornisce altresì le indicazioni operative sia per i soggetti che intendono presentare la domanda per la prima volta sia per quelli che hanno già provveduto a inoltrare l’istanza prima della sospensione del modulo.

Si ricorda che la norma in questione riconosce, per le imprese appartenenti alle filiere agrituristiche, apistiche, brassicole, cerealicole, florovivaistiche, vitivinicole, anche associate ai codici Ateco 11.02.10 e 11.02.20, nonché dell’allevamento, dell’ippicoltura, della pesca e ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU