Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

PROFESSIONI

Dall’AIDC un decalogo di proposte per il rilancio del Paese

L’Associazione presenta alla politica le sue idee su Fisco, salvaguardia del sistema economico e sviluppo delle attività di imprese e professionisti

/ Savino GALLO

Giovedì, 8 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Interventi sull’ordinamento tributario, misure a salvaguardia del sistema economico del Paese, iniziative volte a favorire lo sviluppo dell’attività professionale e d’impresa. Rientrano in questi tre macro-ambiti le 10 proposte che l’Associazione italiana dottori commercialisti ha presentato ieri agli esponenti della politica.

A spiegarle nei dettagli il Presidente dell’Associazione sindacale, Andrea Ferrari, che, innanzitutto, ha ribadito la necessità di elevare lo Statuto del Contribuente a norma di rango costituzionale e di codificare le norme tributarie in tre Testi unici (TUIR, TUIVA, TUIT) con conseguente introduzione del divieto di formulare nuove leggi tributarie al di fuori di essi.

Si chiede, inoltre, di sottrarre la competenza della giurisdizione tributaria ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU