ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Confermata la tassazione dei redditi ovunque conseguiti dei trust esteri trasparenti

I beneficiari individuati di trust esteri sono sempre obbligati alla compilazione del quadro RW

/ Salvatore SANNA

Lunedì, 31 ottobre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circolare n. 34 del 20 ottobre 2022, l’Agenzia delle Entrate ha riepilogato, tra le altre cose, la disciplina ai fini delle imposte dirette che riguarda i trust residenti in Italia o non residenti.

Secondo l’attuale formulazione della lett. g-sexies) del comma 1 dell’art. 44 del TUIR, per i redditi attribuiti dai trust opachi si prevede:
- l’inclusione tra i redditi di capitale anche dei redditi corrisposti a residenti italiani da trust e istituti aventi analogo contenuto, stabiliti in Stati e territori a fiscalità privilegiata;
- una presunzione “relativa”, per la quale, qualora in relazione alle attribuzioni non sia possibile distinguere tra redditi e patrimonio, l’intero ammontare percepito costituisce reddito.

La circolare afferma che per le ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU