ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Ampia revisione dei presupposti dell’IVA

Le modifiche prospettate dalla legge delega interessano l’ambito oggettivo, soggettivo e territoriale

/ Emanuele GRECO e Simonetta LA GRUTTA

Lunedì, 4 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra gli interventi previsti dalla legge delega di riforma fiscale, uno tra i più rilevanti concerne la revisione dei presupposti dell’IVA, al fine di “renderli più aderenti alla normativa dell’Unione europea” (art. 7 comma 1 lett. a) della L. 111/2023).

La delega al Governo ad adottare i necessari decreti legislativi è, in questo settore, molto ampia.
La normativa IVA (DPR 633/72 e DL 331/93) sarà, dunque, modificata sia nei suoi presupposti (oggettivo e soggettivo), sia in termini di territorialità; in un’ottica estensiva, non è da escludere che si possa rendere necessario un ritocco delle previsioni riferite al momento di effettuazione.

Uno degli aspetti prioritari, poi, su cui potrebbe intervenire il legislatore delegato è l’introduzione del distinguo tra ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU