ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Dichiarazione di calamità delle aziende agricole fino al 23 febbraio

La dichiarazione serve per la concessione del beneficio del «trascinamento delle giornate»

/ Daniele SILVESTRO

Giovedì, 25 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circ. n. 19 di ieri, 24 gennaio 2024, l’INPS ha fornito indicazioni sulle modalità per usufruire dei benefici previdenziali del c.d. “trascinamento di giornate” a favore dei lavoratori agricoli a tempo determinato (OTD) per l’anno 2023, previsto dall’art. 21 comma 6 della L. 223/91.

Si ricorda che tale beneficio consiste nel riconoscimento, ai fini previdenziali e assistenziali, in aggiunta alle giornate di lavoro prestate nel corso del 2023, di un numero di giornate necessarie al raggiungimento del numero di giornate lavorative effettivamente svolte, presso i medesimi datori di lavoro, nell’anno precedente a quello di fruizione dei benefici per gli interventi di prevenzione e compensazione dei danni per calamità naturali o eventi eccezionali di cui ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU