X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 settembre 2021 - Aggiornato alle 11.50

LETTERE

I continui ricorsi sulle elezioni stanno affondando la categoria

Sabato, 31 luglio 2021

x
STAMPA

Gentile Redazione,
siamo oltre 1.660 iscritti all’Ordine di Vicenza, una Provincia ricca del Nordest come si dice, dove le aziende hanno già di fatto superato le difficoltà economiche della pandemia o ne stanno uscendo egregiamente. Aziende che ogni giorno siamo chiamati a supportare con dedizione, professionalità e impegno.

Sono questi colleghi, che rappresento da oltre quattro anni, che esigono serietà e compostezza dai loro rappresentanti di categoria perché ancora credono nella nostra Professione.
Non dobbiamo deluderli, non dobbiamo allontanare i giovani, non dobbiamo dare l’impressione di una categoria di litigiosi.

I ricorsi, che si stanno susseguendo in questi mesi, ci stanno affondando; i Consigli territoriali sono ingessati, i colleghi non capiscono le motivazioni dei continui rinvii e sono disorientati, la situazione è veramente spiacevole e, personalmente, sono piena di amarezza.

Dopo oltre 36 anni di professione e oltre 15 di impegno dedicato alla categoria dico forte e chiaro che, proprio per tutelare il nostro futuro professionale e i nostri giovani iscritti attuali e futuri, è ora di andare a votare lasciando al prossimo CN la difficile e ardua opera di ricostruzione della nostra immagine e del nostro riconoscimento politico per confermare il nostro orgoglio di essere Commercialisti.
I ricorsi possono essere anche ritirati... c’è ancora tempo.


Margherita Monti
Presidente ODCEC Vicenza

TORNA SU