ACCEDI
Venerdì, 14 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Crediti IRAP pregressi recuperabili dalle persone fisiche nel modello REDDITI

/ Carlotta GHIO e Massimo NEGRO

Venerdì, 22 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ai sensi dell’art. 1 comma 8 della L. 234/2021 (legge di bilancio 2022), a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 1° gennaio 2022 l’IRAP non è più dovuta dalle persone fisiche esercenti attività commerciali (ex art. 3 comma 1 lett. b) del DLgs. 446/97), arti e professioni (ex art. 3 comma 1 lett. c) del DLgs. 446/97).
Tali soggetti, pertanto, nel 2022 hanno presentato la dichiarazione IRAP 2022 relativa al 2021, in ragione dell’ultimo anno di soggettività passiva all’imposta.

A decorrere dalla dichiarazione IRAP 2023 relativa al periodo d’imposta 2022, quindi, le persone fisiche esercenti attività commerciali, arti e professioni non sono più tenute a presentare la dichiarazione IRAP e pertanto nel relativo modello non vi è più il quadro IQ, che doveva

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU