ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Monica VALINOTTI

IL CASO DEL GIORNO 26 febbraio 2024

Parere di congruità degli onorari dei professionisti con dubbi

Tra le novità introdotte dalla L. 49/2023, disciplinante l’equo compenso per i professionisti, una delle più rilevanti è quella che fornisce al professionista uno strumento ulteriore – rispetto al procedimento per ingiunzione e al giudizio di cui all...

PROFESSIONI 22 febbraio 2024

Incompatibilità del socio e amministratore di società di servizi legata al fatturato

Con il Pronto Ordini n. 136/2023 pubblicato il 20 febbraio 2024, il CNDCEC ha risposto a un quesito dell’Ordine di Savona in materia di incompatibilità del professionista nel caso in cui questi sia socio (nella misura del 40% del capitale sociale) e ...

IMPRESA 21 febbraio 2024

Prevale la prelazione con mala fede del terzo che iscrive l’acquisto al Registro Imprese

Il Tribunale di Roma, nell’ordinanza del 13 luglio 2023, solo recentemente resa nota, si è occupato del caso in cui il socio di una srl eserciti il diritto di prelazione – statutariamente previsto – sulla quota di un altro socio e, successivamente, ...

IMPRESA 16 febbraio 2024

Anche i bilanci al 31 dicembre 2023 potranno approvarsi a distanza

Approssimandosi la necessità di convocare le assemblee per l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023, assume particolare rilevanza l’intenzione del legislatore, manifestata su più fronti, di estendere (ancora una volta) l’applicabilità della ...

IMPRESA 15 febbraio 2024

Scissione con scorporo con incertezze applicative

Il documento di ricerca FNC-CNDCEC, pubblicato ieri, analizza la disciplina civilistica e i profili applicativi della scissione con scorporo, esaminando i diversi orientamenti formatisi nel corso di quasi un anno dalla sua introduzione, all’art. 2506...

IL CASO DEL GIORNO 7 febbraio 2024

Dubbi sui creditori sociali legittimati ad agire per lo scioglimento di società di persone

Le cause di scioglimento delle società di persone operano di diritto nel momento in cui si verificano. Ciò significa che, a partire da tale momento, la società si scioglie – si badi, non si estingue – ed entra nella fase di liquidazione. In questa ...

IMPRESA 31 gennaio 2024

Per proseguire l’azione di responsabilità non basta aver accettato l’eredità

La Cassazione, nella sentenza n. 2624/2024, si è pronunciata in ordine alla legittimazione degli eredi del socio defunto di una srl a proseguire il giudizio, avente a oggetto l’impugnazione di una delibera e l’azione di responsabilità nei confronti ...

IMPRESA 30 gennaio 2024

Il mero gradimento non giustifica il recesso del socio se non è negato in concreto

La Corte di Cassazione, nell’ordinanza n. 2660, depositata ieri, ha preso posizione su due questioni controverse nella giurisprudenza di merito, precisando che il diritto di recesso da srl non può essere esercitato:
- in presenza di una clausola ...

PROFESSIONI 29 gennaio 2024

Onorari professionali inderogabili restrittivi della concorrenza

Con la sentenza del 25 gennaio 2024, resa nella causa C-438/22, la Corte di Giustizia Ue ha affermato che l’art. 101 § 1 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE), in combinato disposto con l’art. 4 § 3 del Trattato sull’Unione ...

PROFESSIONI 27 gennaio 2024

Se il commercialista è sospeso serve un nuovo contratto tra il suo sostituto e il cliente

Con il Pronto Ordini n. 2/2024, pubblicato ieri, il CNDCEC ha risposto a un quesito dell’Ordine di Messina in cui si domandavano chiarimenti circa le modalità di gestione dello studio professionale individuale di un commercialista sospeso dall’...

1 2 3 ... 11 >

TORNA SU