X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 21 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Floriana GASPARRINO

FISCO 13 gennaio 2011

Sanatoria della notifica solo entro i termini per l’accertamento

È nulla la notifica dell’accertamento al legale rappresentante della società se questo è già cessato dalla carica. Ai fini della sanatoria della medesima, inoltre, i princìpi in materia di notifica devono essere combinati con quelli in materia di ...

IL CASO DEL GIORNO 12 gennaio 2011

Limitato il sequestro dell’azienda chiesto dal Fisco

Una volta accertati i presupposti per l’adozione della misura cautelare del sequestro conservativo, nel caso di contestazioni rivolte ad un’impresa, ove possibile, è opportuno limitare la misura stessa ai soli beni immobili dell’imprenditore. Il ...

FISCO 31 dicembre 2010

Appalti, l’Autorità di Vigilanza fa «nuova luce» sulla tracciabilità dei pagamenti

Nuovi chiarimenti in materia di tracciabilità dei flussi finanziari relativi ai lavori, ai servizi e alle forniture pubblici sono stati forniti dalla Determinazione n. 10 del 22 dicembre 2010 dell’Autorità di Vigilanza (si veda “Appalti pubblici, in ...

FISCO 22 novembre 2010

Possibile la sospensione della sentenza di secondo grado

Il contribuente che ha intenzione di richiedere la sospensione dell’esecuzione della sentenza di appello, ai sensi dell’art. 373 c.p.c., ha l’onere di provare di aver instaurato il giudizio innanzi alla Corte di Cassazione. In mancanza di ciò, ...

FISCO 13 novembre 2010

Legittima la notifica anche se il socio rifiuta di riceverla

È legittima la notifica dell’avviso di accertamento emesso nei confronti di una società ove il provvedimento sia stato consegnato ad un socio che non riveste la qualifica di legale rappresentante, posto che rileva l’effettiva conoscenza dell’atto ad ...

FISCO 6 novembre 2010

Befera: stop agli accertamenti vessatori

Con la nota n. 153551 del 29 ottobre 2010, il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, ha invitato gli Uffici a non tenere comportamenti vessatori o comunque percepibili come poco corretti nei confronti dei soggetti sottoposti ad ...

FISCO 4 novembre 2010

Nullo l’accertamento anticipato senza urgenza

In condizioni di “particolare urgenza” è legittimo l’avviso di accertamento emanato prima della scadenza del termine di 60 giorni in cui il contribuente, dopo il rilascio del PVC della Guardia di Finanza, può, ai sensi dell’art. 12, comma, 7 dello ...

FISCO 27 ottobre 2010

Negata la definizione delle liti se l’Amministrazione non è soccombente

In materia di definizione delle liti pendenti in Cassazione, l’istanza volta ad ottenere la definizione stessa deve essere considerata inammissibile quando la controversia non rientra nell’ambito applicativo della disciplina dettata dall’art. 3, ...

IMPRESA 25 ottobre 2010

All’impresa esclusa dalla gara va riconosciuta la «perdita di chance»

La società illegittimamente esclusa dalla gara d’appalto ha diritto al risarcimento per perdita di chance, anche in difetto della dimostrazione in base a cui, senza le illegittimità riscontrate, si sarebbe aggiudicata la gara. Lo ha stabilito il ...

FISCO 14 ottobre 2010

Nel processo tributario non si può sospendere la sentenza di secondo grado

Nel processo tributario è esclusa ogni possibilità di tutela cautelare nei confronti dell’efficacia esecutiva della pronuncia di secondo grado, in base a quanto stabilito dagli artt. 49 e 68 del DLgs. 546/92, senza che ciò determini un’ingiustificata...

1 2 3 ... 6 >

TORNA SU