ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Retribuzioni convenzionali anche per i premi per le qualifiche dirigenziali

Per l’anno 2024 occorre fare riferimento al DM 6 marzo 2024

/ Daniele SILVESTRO

Giovedì, 18 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circolare n. 10 datata 16 aprile 2024, l’INAIL ha fornito indicazioni circa l’ambito di applicazione delle retribuzioni convenzionali per i lavoratori subordinati operanti un Paese extracomunitario, in assenza di un accordo di sicurezza sociale, ai fini della determinazione del premio dovuto.

In particolare, l’Istituto assicuratore sottolinea come dal 1° gennaio al 31 dicembre 2024, il calcolo dei premi dovuti per l’assicurazione dei lavoratori operanti all’estero in Paesi extracomunitari deve essere effettuato sulla base delle retribuzioni convenzionali stabilite, per ciascun settore, dal DM 6 marzo 2024 (si veda “Definite le retribuzioni convenzionali dei lavoratori operanti all’estero per il 2024” del 20 marzo).

Per quanto concerne i lavoratori ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU