ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Proroga degli impatriati con costruzione dell’immobile residenziale

/ Luisa CORSO

Mercoledì, 29 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il regime degli impatriati di cui all’art. 16 del DLgs. 147/2015, valido per le persone che hanno trasferito la residenza anagrafica entro il 31 dicembre 2023, prevede al comma 3-bis la possibilità di prolungare la durata dello stesso per un ulteriore quinquennio al ricorrere di alcune condizioni.

In particolare, in base a tale norma il regime di favore può essere esteso, oltre che nell’ipotesi di lavoratori con figli minorenni, anche nel caso in cui i lavoratori “diventino proprietari” di almeno un’unità immobiliare di tipo residenziale in Italia, successivamente al trasferimento in Italia o nei dodici mesi precedenti al trasferimento.

Sotto il profilo temporale, è ammesso che la condizione relativa alla proprietà dell’unità immobiliare si verifichi successivamente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU