ACCEDI
Giovedì, 25 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Responsabile contro gli abusi e modelli di prevenzione per gli enti sportivi

Responsabile da nominare entro il 1° luglio, modelli organizzativi da adottare entro il 31 agosto

/ Maria Francesca ARTUSI

Lunedì, 24 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Entro il prossimo 1° luglio alle associazioni e alle società sportive è chiesto di provvedere alla nomina del responsabile contro abusi, violenze e discriminazioni nei confronti dei minori, mentre, entro il 31 agosto, le stesse devono dotarsi di modelli organizzativi finalizzati alla tutela dei minori e alla prevenzione delle molestie, della violenza di genere e di ogni altra condizione di discriminazione.

Una delle disposizioni dei decreti attuativi della riforma dello sport – precisamente l’art. 16 del DLgs. 39/2021 – richiede, infatti, che le associazioni e società sportive, sia dilettantistiche che professionistiche, sviluppino e adottino modelli organizzativi e sistemi di controllo per la gestione delle proprie attività, assieme a codici di comportamento che rispettino tali modelli.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU