X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Quote Bankitalia rivalutate, la sostitutiva del 12% trova il codice tributo

La risoluzione 33 dell’Agenzia indica il codice «1850» per effettuare il versamento mediante F24

/ REDAZIONE

Venerdì, 28 marzo 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risoluzione n. 33 di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per pagare, con modello F24, l’imposta sostitutiva sui maggiori valori delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia.

In merito, si ricorda che il regime fiscale delle quote di partecipazione nella Banca d’Italia è stato ridisegnato dal DL 133/2013 convertito. L’Agenzia, con la circ. 4/2014, ha fatto il punto sulla questione, qualificando ai fini fiscali tali quote di partecipazione ed esaminando le regole di riallineamento dei valori civilistici e fiscali di tali quote.

Per quanto riguarda la qualificazione ai fini fiscali, l’Amministrazione finanziaria ha osservato che, dopo l’aumento gratuito di capitale effettuato da Bankitalia utilizzando le ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU