Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 11 agosto 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

«Patent box» su brevetti per invenzione e modelli di utilità

Il Ddl. di stabilità non parla della registrazione di disegni e modelli, ma la ratio della disposizione induce a favorire un’interpretazione estensiva

/ Massimo TRAVOSTINO

Mercoledì, 12 novembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Come già indicato su Eutekne.info (si veda “Anche in Italia arriva la «Patent box»” del 25 ottobre 2014), tra le disposizioni volte a incentivare l’attività di ricerca e sviluppo e gli investimenti in proprietà intellettuale, il Ddl. di stabilità, attualmente all’esame della Commissione Bilancio della Camera (A.C. 2679-bis), introduce anche in Italia il cosiddetto “patent box”, ovvero un regime opzionale di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall’utilizzazione di alcune tipologie di beni immateriali. Ai sensi dell’art. 7, comma 5 del Ddl., infatti, i redditi dei soggetti titolari di redditi di impresa, “derivanti dall’utilizzo di opere dell’ingegno, da brevetti industriali, da marchi d’impresa funzionalmente equivalenti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU