X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Portale Infostat-UIF aggiornato per le segnalazioni antiriciclaggio aggregate e le dichiarazioni oro

/ REDAZIONE

Martedì, 7 luglio 2020

x
STAMPA

L’Unità di Informazione Finanziaria (UIF) ha reso noto che partire dal 9 luglio 2020 sarà attiva una nuova versione del portale Infostat-UIF (https://infostat-uif.bancaditalia.it) per le sezioni riguardanti le Segnalazioni Antiriciclaggio Aggregate e le Dichiarazioni ORO.

Nel comunicato stampa viene evidenziato che il portale presenterà una veste grafica rinnovata e che l’interfaccia grafica è stata reingegnerizzata utilizzando la tecnologia HTML5 che consente di superare alcune criticità connesse all’utilizzo della tecnologia Adobe Flash nella precedente versione.

Inoltre, la nuova tecnologia, che risulta essere ampiamente supportata dai browser più utilizzati, non richiede l’installazione di componenti (plugin) sulle macchine degli utenti e consente una navigazione più fluida e veloce tra le diverse pagine del portale.

Con l’adozione della tecnologia HTML5, più sicura della tecnologia Adobe Flash, si consegue un ulteriore innalzamento del livello di sicurezza dell’intera applicazione. Per i dettagli operativi sarà possibile consultare i rispettivi manuali utente aggiornati:
https://uif.bancaditalia.it/adempimenti-operatori/segnalazioni-sara/doctecnica-sara/SARA_Manuale_Utente.pdf
- https://uif.bancaditalia.it/adempimenti-operatori/op-oro/doc-tecnicaoro/Manuale_Operativo_ORO.doc.pdf

TORNA SU