X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 6 marzo 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Agevolazioni per il leasing prima casa senza proroga

Né la legge di bilancio 2021, né il Milleproroghe hanno prorogato il registro all’1,5%

/ Anita MAURO e Arianna ZENI

Venerdì, 15 gennaio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Non è stata prorogata la norma che consentiva, dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2020, di applicare l’imposta di registro con l’aliquota dell’1,5%, ove l’acquisto operato dalla società di leasing avesse a oggetto un immobile abitativo che soddisfacesse, in capo all’utilizzatore, le condizioni di “prima casa” individuate dalla nota II-bis all’art. 1 della Tariffa, Parte I, allegata al DPR 131/86.

Si ricorda che l’art. 1 commi 83-84 della L. 208/2015 (legge di stabilità 2016), inserendo un nuovo periodo nell’art. 1 della Tariffa, Parte I, allegata al DPR 131/86, aveva previsto la nuova aliquota dell’imposta di registro dell’1,5%, da applicare al trasferimento, nei confronti della banche e intermediari finanziari autorizzati

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU