Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 25 settembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Nuova indennità una tantum di 150 euro in arrivo a novembre

Con il decreto Aiuti-ter un ulteriore contributo in favore di dipendenti, autonomi, professionisti e altre categorie

/ Daniele SILVESTRO

Sabato, 17 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nella riunione di ieri, il Consiglio dei Ministri ha approvato un DL che introduce ulteriori misure urgenti in materia di politica energetica nazionale, produttività delle imprese, politiche sociali e per la realizzazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (c.d. decreto “Aiuti-ter”), stanziando nel complesso 14 miliardi.

Stando alle bozze circolate, il decreto dovrebbe prevedere un’ulteriore indennità una tantum di importo pari a 150 euro per il mese di novembre 2022 in favore delle medesime categorie di soggetti beneficiarie delle indennità di cui agli artt. 31, 32 e 33 del DL 50/2022 (DL “Aiuti”), con qualche differenza – in alcuni casi – sulle condizioni di accesso.
Entrando nello specifico, sarebbe riconosciuta ai lavoratori dipendenti (esclusi i domestici) ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU