Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 6 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Registro ordinario sulla risoluzione per inadempimento della convenzione di lottizzazione

L’operazione non ricade in campo IVA perché non sono previsti conguagli

/ Anita MAURO

Sabato, 26 novembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

La risoluzione della convenzione di lottizzazione tra Comune e privati, per inadempimento dei privati agli obblighi di realizzare gli oneri di urbanizzazione, sconta l’imposta di registro in misura ordinaria sulla retrocessione dei terreni, non potendo trovare applicazione la stessa agevolazione applicata all’atto di trasferimento.
A queste conclusioni perviene l’Agenzia delle Entrate nella risposta n. 576, pubblicata ieri. 

Nel documento, l’Amministrazione finanziaria esamina le conseguenze fiscali, dal punto di vista dell’imposizione indiretta, della risoluzione della convenzione di lottizzazione intervenuta tra Comune e privati.
Nel caso di specie, infatti, il Comune aveva stipulato, con alcuni proprietari di terreni edificabili, una Convenzione di lottizzazione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU