ACCEDI
Sabato, 20 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Liquidazione controllata familiare con unico ricorso per tutti i membri

Si realizza una connessione tra domande in chiave esclusivamente procedimentale

/ Chiara CRACOLICI e Alessandro CURLETTI

Venerdì, 9 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la recente sentenza di apertura di una liquidazione controllata del sovraindebitato pronunciata il 21 ottobre 2023, il Tribunale ordinario di Ravenna, Ufficio concorsuale e della regolazione della crisi e dell’insolvenza, è tornato sulla vexata quaestio relativa all’ammissibilità di una procedura liquidatoria c.d. “familiare”, confermando e, così, con forza riaffermando – sulla scia dell’oramai maggioritario e, si potrebbe anche ben ritenere, consolidato orientamento giurisprudenziale di merito per la prima volta espresso dal Tribunale di Verona, nella propria sentenza di apertura della procedura liquidatoria minore pronunciata in data 5 ottobre 2022 e, a seguire, da numerosi altri giudici di merito (cfr., ex multis, Trib. Verona 6 ottobre 2022, Trib. Siracura ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU