ACCEDI
Mercoledì, 17 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per i frontalieri in Svizzera, rivisto l’elenco dei Comuni interessati

La lista italiana ricomprende 518 Comuni, 71 in più di quella utilizzata in precedenza

/ Luisa CORSO e Gianluca ODETTO

Giovedì, 29 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

La risposta congiunta del Ministero dell’Economia e delle finanze alle interrogazioni parlamentari nn. 5-02058 e 5-02061 ha fornito due chiarimenti di interesse per la fiscalità dei lavoratori frontalieri.
Essi riguardano, in sostanza, l’aspetto “geografico”, ovvero la valutazione della localizzazione dei Comuni di residenza delle persone interessate ai fini della spettanza dello status in questione.

Il punto di partenza è la definizione data dall’art. 2 paragrafo 1 lett. b) dell’Accordo Italia-Svizzera del 23 dicembre 2020, il quale designa quale “lavoratore frontaliere” un residente di uno Stato contraente che:
- è fiscalmente residente in un Comune il cui territorio si trova, totalmente o parzialmente, nella zona di 20 km dal confine con l’altro ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU