ACCEDI
Giovedì, 25 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Concordato preventivo, definiti i criteri per calcolo di reddito e valore di produzione

Sono individuate circostanze straordinarie che possono ridurre la stima dal 10% al 30%

/ Paola RIVETTI

Lunedì, 17 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Procede il lavoro di messa a punto del concordato preventivo biennale. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 139 del 15 giugno è stato infatti pubblicato il DM 14 giugno 2024 che approva la metodologia tramite la quale verrà elaborata la proposta del reddito e del valore della produzione concordati con riferimento alla base imponibile ai fini IRPEF/IRES e IRAP per i contribuenti tenuti all’applicazione degli ISA.

Sempre sabato l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il software applicativo del concordato per i soggetti ISA, mentre per i contribuenti in regime forfetario, stando allo schema di decreto legislativo correttivo, il programma dovrebbe essere messo a disposizione entro il prossimo 15 luglio.

All’art. 4 del decreto sono individuate quelle circostanze eccezionali che, se determinano ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU