X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 12 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Affiliazione della ASD alla Federazione indispensabile per il regime agevolato

Si può godere del regime ex art. 9-bis del DL 417/91, ma se lo scopo statutario dell’ASD è l’attività sportiva dilettantistica si applica la L. 398/91

/ Francesco NAPOLITANO

Venerdì, 22 novembre 2019

Il godimento del regime fiscale agevolato previsto dalla legge 398/91 a favore delle associazioni sportive dilettantistiche, che dispone la forfetizzazione del reddito d’impresa nella misura del 3% dei proventi commerciali e la detrazione dell’IVA acquisti nella misura del 50% di quella a debito (oltre ad altri esoneri dichiarativi e contabili), necessita assolutamente dell’affiliazione ad una Federazione sportiva nazionale con relativa iscrizione nel registro CONI.

Inoltre, la mancata predetta affiliazione non può essere superata invocando il fatto che – comunque – l’ASD è un ente associativo senza scopo di lucro, chiedendo quindi l’applicazione dell’art. 9-bis del DL 417/91, che prevede l’estensione del predetto regime fiscale anche a favore di tutte

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU