X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 31 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Ipoteca su fondo patrimoniale illegittima se c’è solidarietà

/ Alfio CISSELLO

Martedì, 23 febbraio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La giurisprudenza della Corte di Cassazione è consolidata nel ritenere che l’ipoteca esattoriale possa essere iscritta su beni facenti parte del fondo patrimoniale, posto che, ormai, l’opinione che i debiti tributari siano di per sé estranei ai bisogni della famiglia risulta sostenuta solo più da qualche sentenza di merito.
Al riguardo, l’art. 170 c.c. stabilisce: “la esecuzione sui beni del fondo e sui frutti di essi non può aver luogo per debiti che il creditore conosceva essere stati contratti per scopi estranei ai bisogni della famiglia”.

Tralasciando i profili inerenti al soggetto su cui incombe l’onere della prova, nel caso di debito contratto nell’interesse della famiglia, il creditore (Agenzia delle Entrate o altro ente impositore) potrà dunque ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU