Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 18 maggio 2022 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

La legge europea interviene sulle sanzioni per abuso di mercato

Responsabilità autonoma e non solo per concorso del c.d. «insider secondario»

/ Maria Francesca ARTUSI

Mercoledì, 19 gennaio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la legge europea 2019-2020, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 17 gennaio, viene modificata in parte anche la disciplina degli abusi di mercato. L’art. 26 della L. 238/2021, in vigore dal prossimo 1° febbraio, interviene sulle disposizioni sanzionatorie previste dal Testo unico sulla finanza (DLgs. 58/1998, c.d. TUF).

L’intervento principale attiene all’art. 184 del TUF che viene rinominato “Abuso o comunicazione illecita di informazioni privilegiate. Raccomandazione o induzione di altri alla commissione di abuso di informazioni privilegiate”. Da un lato saranno ridelineate le condotte e le sanzioni già previste per “l’insider primario” (comma 1: chi è in possesso di informazioni privilegiate in ragione della sua qualità di membro di ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU